Campionato Italiano Slotrally

Passione, amicizia, competizione. Un mix di ingredienti per il nuovo punto di riferimento del rally slot italiano. Modellismo dinamico in scala 1:32, NON RADIOCOMANDO!

Prossimo evento

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

4° Rally Slot Città Del Tricolore

Campionato Italiano Slotrally

L'unione fa la forza

Rally Slot Challenge, con vetture in scala 1:32 non radiocomandate ma guidate su specifiche piste in stile Polistil, da qui il nome “slot”, nasce come unione di diverse realtà territoriali a livello nazionale al fine di istituire un circuito di gare con lo stesso denominatore comune creando un vero campionato che possa mettere a confronto stili di guida, capacità tecniche di preparazione vetture, idee e innovazioni dei più forti piloti di slotrally.

Regole comuni, categorie condivise e preparazioni a step per ogni categoria di gara fanno da contorno allo spirito di ogni pilota di Slotrally.

Amicizia e sportività. Questo il fil rouge che lega sempre più appassionati provenienti da tutta Italia. Vuoi essere anche tu uno dei nostri?

Categorie in gara

Categoria riservata alle vetture 2 ruote motrici con telai limitati solo ad alcuni modelli e configurazione in line.

Categoria riservata sia a vetture a 2 che a 4 ruote motrici in base al modello originale realmente costruito con telai limitati solo ad alcuni modelli e configurazione in line.

Categoria riservata alle vetture 4 ruote motrici con telai limitati solo ad alcuni modelli e configurazione in line.

Due categorie distinte, una sola anima. Massima preparazione tecnica e possibilità di scelta fra telai e configurazione assetto motore. 

La WRC è la categoria riservata alla sola Peugeot 208 mentre la WRC+ vede al via tutti gli altri modelli previsti da regolamento.  Stesso regolamento per tutti i modelli ma podio diviso fra le due categorie.

Scegli tu dove partecipare!

WRC

Peugeot 208 – WRC

Peugeot 208 Scaleauto e la filosofia della WRC Una categoria riservata solo a chi corre con il modello della casa spagnola L’idea di dividere la

Leggi Tutto »

La scelta della monogomma fornita per una partenza alla pari

Tutte le vetture partiranno dalla prima speciale con le gomme BRM fornite dall’organizzazione dell’evento e montate in parco chiuso.

L’utilizzo della monogomma ha permesso di appianare quelle divergenze che in passato potevano emergere dall’utilizzo di mescole e misure diverse in un particolare tanto piccolo quanto determinante per la conquista di una posizione in vetta alla classifica.

RSC ha scelto per il 2024 come Partner Ufficiale del Campionato Italiano Slotrally BRM